Cerca
  • Anna

Aceto di mele

È tornato l’aceto di mele biologico!!



Questo aceto di mele si ottiene in due fasi:




1. In un primo momento le mele vengono schiacciate e si lascia fermentare il succo con dei lieviti che ne avviano il processo: in questo modo gli zuccheri vengono trasformati in alcool. È da questo primo processo che si ottiene il sidro di mele, ed è proprio per questo stesso motivo che questo aceto è conosciuto anche come aceto di sidro di mele.



2. In un secondo momento poi, al sidro vengono aggiunti dei batteri acidificanti – gli acetobacter- che convertono l’alcool ottenuto nel primo passaggio in aceto. Avete mai notato i filamenti trasparenti all’interno di una bottiglia di aceto di mele simili ad una gelatina? Quelli sono proprio i filamenti di acetobacter che compongono la cosiddetta madre dell’aceto. Una volta che questo processo è ultimato l’aceto viene filtrato, travasato nelle bottiglie e pastorizzato! A questo punto è pronto per essere consumato!



STORIA

La storia di questo alimento risale a millenni fa. Infatti, l'aceto di mele era molto usato già ai tempi dei Babilonesi e degli antichi greci che consigliavano di assumerlo con il miele in caso di mal di gola.

I benefici di questo alimento infatti sono molteplici: contiene molte vitamine, minerali ed è un buon antiossidante - previene la formazione di radicali liberi.


USI

Quali possono essere i suoi usi?

in tavola:

- usato per condire insalate, carpacci di carne e pesce

- ingrediente chiave di emulsioni come la vinaigrette


in casa:

- spruzzato e lasciato agire è un ottimo anticalcare naturale (! mi raccomando: non aggiungete il bicarbonato. L'effervescenza è bella da vedere ma vanifica l'effetto anticalcare dell'aceto!)

- mescolato con dell'acqua è un perfetto antimuffa sulle superfici plastiche e pulisce a fondo taglieri e forbici

- usato per pulire il frigo assorbe i cattivi odori

- diluito con dell'acqua calda rende i capi ingialliti di nuovo candidi! Basta immergerli nella soluzione per 30 minuti

per il benessere:

- una diluizione di un cucchiaino di aceto di mele e un litro d'acqua può essere utilizzata come risciacquo sgrassante alternativo per i capelli

- l'assunzione di un cucchiaino di aceto di mele al giorno aiuta a rinforzare capelli e unghie

- un pediluvio con acqua e aceto aiuta ad eliminare i cattivi odori e rende la pelle più morbida

Voi conoscevate tutti questi diversi modi di utilizzare l'aceto? Qual è l'uso principale che ne fate voi?

Fatemelo sapere qui nei commenti, e se avete trovato interessante questo articolo condividetelo con i vostri amici.


A presto!

A

32 visualizzazioni

CONTATTI

casatironi@libero.it

whatsapp: +39 391 1706725

telefono: +39 0422 350103

Via Capitello 22, 31020 Villorba TV

P.Iva 03942970264

casatironi@pec.libero.it

ORARI APERTURA

Lun-Gio 8.30 - 13.00, 15.30-19.30

Ven 8.30-19.30

Sab 8.00 - 13.00

CERTIFICAZIONE BIOLOGICO

codice ODC: IT BIO 006 E2589

numero identificativo: 02636 del 20/03/2020

Iscriviti al nostro sito

SEGUICI SUI SOCIAL!

Sito ideato e realizzato da Pozzobon Anna